Resistenza al cavillo tardivo nei materiali ceramici smaltati

Abstract

Solitamente le deformazioni dei materiali ceramici in seguito alla cottura possono avere origini complesse. Se i prodotti sono costituiti da un singolo materiale, le deformazioni sono causate principalmente da deformazioni piroplastiche. Nel caso di materiali ceramici smaltati, invece, occorre considerare due ulteriori fattori: lo stato tensionale che si instaura tra lo smalto e il supporto e le differenze tra i loro comportamenti durante la sinterizzazione. In questo studio viene proposta un nuova tecnica ottica per trattare lo stato di tensione dei corpi ceramici smaltati e prevenire i comuni difetti, come il cavillo tardivo.

Publicazione
Ceramic Forum International

Correlato