La dilatometria ottica senza contatto

Abstract

Lo studio del comportamento e delle proprietà dei materiali ceramici durante il riscaldamento rappresenta una delle fasi più critiche nello sviluppo di prodotti innovativi sia nel campo dei materiali ceramici avanzati che in quello dei materiali ceramici tradizionali. Il dilatometro ottico senza contatto consente di estendere il campo di indagine anche a livelli di temperatura superiori alla temperatura di rammollimento dilatometrico, in quanto il sistema di misura non altera il comportamento del campione durante la misurazione. Diventa quindi possibile riprodurre fedelmente il ciclo termico industriale e seguire il comportamento del campione anche durante le fasi di sinterizzazione o di espansione, misurando con precisione le variazioni dimensionali del materiale sotto esame.

Publicazione
Ceramic World Review

Correlato