Analisi termiche nel controllo delle materie prime

Abstract

Lo studio del comportamento dei materiali ceramici tradizionali può interfacciarsi con difficoltà inaspettate legate all’alta percentuale di materia prime, naturali o sintetiche, impiegate nel processo di produzione. I materiali ceramici tradizionali sono sempre stati ottenuti a partire da materie prime naturali e appartenenti a quattro grandi famiglie: i silicati, gli alluminio-silicati, i carbonati e gli ossidi. Esistono numerose varietà mineralogiche associate a queste famiglie e, considerando che la maggior parte delle rocce naturali sono composte da miscele di mineali, il numero di composizioni mineralogiche è pressoche illimitato. Di sicuro, non è possibile ottenere due composizioni mineralogiche perfettamente uguali, al tempo stesso, questa affremazione implica il fatto che ogni formulazione presenti problemi specifici e richieda singoli studi.

Correlato